La direzione

Il Consiglio di direzione (CDD) è composto dal direttore, che lo presiede, da due vicedirettori e da due membri di direzione designati dal Collegio dei docenti.

Il CDD cura l’esecuzione e il rispetto delle leggi, dei regolamenti, delle direttive emanate dall’autorità scolastica e dei criteri definiti dal collegio dei docenti; coordina e anima le attività pedagogiche e didattiche; cura la gestione amministrativa dell’istituto e le relazioni con i servizi pedagogici, sanitari e sociali; decide sull’ammissione degli allievi; procede alla formazione delle classi e all'allestimento dell'orario settimanale delle lezioni; assegna ai docenti le classi e la docenza di classe; redige la relazione annuale sull’andamento dell’istituto.

  • rapporti con l'esterno (DECS, Collegio dei direttori, esperti di materia, autorità comunali, etc. )
  • rapporto con i docenti e con gli studenti (in particolare con compiti e responsabilità di supervisione per le classi quarte)
  • rapporti con i docenti incaricati
  • rapporti con i Gruppi di materia
  • rapporti con i Consigli di classe
  • aspetti contrattuali e gestione del personale (Sezione amministrativa, Ufficio stipendi, assenze e congedi dei docenti, supplenze, segreteria e personale non insegnante)
  • aspetti pedagogico - didattici (criteri per l'allestimento dell'orario settimanale dei docenti e delle classi, per la formazione delle classi; vigilanza sull'insegnamento, contatti con i rappresentanti degli allievi)
  • progetti di istituto
  • richieste di formazione continua dei docenti
  • contenzioso (ricorsi in materia di valutazione e petizioni)
  • promozione culturale della sede (partecipazione alla commissione culturale)
  • supervisione (uso delle palestre da parte di terzi, personale di pulizia, mensa)
  • rapporti con i docenti e con gli studenti
  • rapporti con i Gruppi di materia
  • rapporti con i Consigli di classe (in particolare delle classi: cfr. calendario scrutini)
  • accompagnamento (“tutoring”) dei nuovi docenti
  • amministrazione (contabilità)
  • aspetti organizzativi (in particolare gestione dei docenti supplenti e richieste preventive di assenza degli allievi)
  • ammissioni (esami, uditori, studenti ospiti)
  • organizzazione degli esami di maturità
  • organizzazione delle Opzioni complementari e dei Lavori di maturità
  • organizzazione dei Consigli di classe di metà semestre e di fine anno
  • attività culturali pubbliche (ciclo di conferenze serali aperte al territorio: in collaborazione con il direttore)
  • rapporti con i docenti e con gli studenti
  • rapporti con i Gruppi di materia
  • rapporti con i Consigli di classe (in particolare delle classi: cfr. calendario scrutini)
  • orario settimanale (elaborazione dell'orario delle classi e dei docenti)
  • elaborazione e gestione dati (voti, iscrizioni, archiviazione, statistiche)
  • gestione dello stabile (aule, laboratori, spazi didattici, palestre, materiale, chiavi, posteggio, ecc. in collaborazione con il custode)
  • preventivi e acquisti di materiale didattico e di segreteria
  • aspetti organizzativi (pianificazione didattica e dell’anno scolastico)
  • gestione programma GAS-GAGI e iscrizioni
  • supervisione segreteria e altri aspetti organizzativi (in particolare: supervisione albo elettronico e assenze allievi)
  • supervisione dispense mediche degli allievi, misure compensative e PAI
  • supervisione della Relazione del Consiglio di direzione sulla gestione dell’anno scolastico
  • sovrintendenza della rete informatica
  • rapporti con il Collegio dei docenti
  • rapporti con i Consigli di classe (in particolare delle classi: cfr. calendario scrutini)
  • informazione preaccademica (in collaborazione con l’orientatore)
  • rapporti con le Università e Politecnici federali
  • soggiorni linguistici (in collaborazione con l'“Ufficio Lingue e stages all'estero”)
  • scambi linguistici individuali e di classe
  • attività culturali in sede (cfr. i cicli “Lavori in corso” e “Incontri in biblioteca”; le conferenze e le attività per le classi) e fuori sede (conferenze per gli allievi e partecipazione a manifestazioni culturali)
  • rapporti con il servizio medico-psicologico
  • commissione “Biblioteca”
  • commissione “Promozione della salute”
  • comunicati stampa, cerimonia di maturità
  • infoLiLu2
  • mediazione
  • rapporti con il Collegio dei docenti
  • rapporti con i Consigli di classe (in particolare delle classi: cfr. calendario scrutini)
  • rapporti con il Comitato e l’Assemblea degli studenti
  • supervisione delle Giornate autogestite
  • attività fuori sede (uscite culturali semestrali classi I-III e settimanale classi IV, corsi polisportivi per le classi I e II)
  • verbali CDD e archivio
  • gestione e controllo albi in aula docenti
  • commissione “Educazione alla cittadinanza”
  • aggiornamento del sito web